Pubblicazioni

Pagina 1 su 8 in totale

 

  • 23/03/2018 SUAP - ATTIVITA ECONOMICHE
    APPARTAMENTI AMMOBILIATI PER USO TURISTICO

    MODULISTICA REGIONALE PER LA PRESENTAZIONE DI COMUNICAZIONE PER

    Appartamenti ammobiliati per uso turistico - L.R. 11/07/2006, n. 9 (art. 32) e D.G.R. 8/07/2009 n. 971

  • 19/03/2018 SUAP - ATTIVITA ECONOMICHE
    BANDI PER OPPORTUNITA' FINANZIAMENTO

    Nell’ambito del miglioramento del servizio che il
    COSIF intende perseguire a favore del territorio, Vi inviamo in allegato una
    sintetica indicazione delle seguenti opportunità di finanziamento:

     

    1.
    NEW! REGIONE MARCHE - INGEGNERIZZAZIONE, INDUSTRIALIZZAZIONE
    DEI RISULTATI DELLA RICERCA E VALORIZZAZIONE ECONOMICA DELL’INNOVAZIONE -
    SCADENZA: 16 APRILE 2018, ORE 13.00

    2.
    NEW! REGIONE MARCHE – FINANZIAMENTI PER
    PROGETTI DI SISTEMA PER LA VALORIZZAZIONE E RIQUALIFICAZIONE DELLE PMI DEL SETTORE
    DEL TURISMO, CULTURA, COMMERCIO, DEI SERVIZI E DELL’ARTIGIANATO ARTISTICO
    DI QUALITA’ - SCADENZA: 31 MAGGIO 2018, ORE 13.00

    3.
    REGIONE MARCHE -
    BANDO ENERGIA IMPRESE - SCADENZA: LE DOMANDE POSSONO ESSERE INVIATE A PARTIRE
    DAL 30 MARZO 2018, ORE 12.00 (modalità a
    sportello)

    4.
    REGIONE MARCHE -
    BANDO PER LA CREAZIONE DI NUOVE IMPRESE - SCADENZA: 12 APRILE 2018

    5.
    GAL FERMANO - AVVIAMENTO DI
    ATTIVITA’ IMPRENDITORIALI PER ATTIVITA’ EXTRA-AGRICOLE - SCADENZA:
    19 APRILE 2018

    6.
    REGIONE MARCHE - INTERVENTI DI EFFICIENZA
    ENERGETICA NEGLI EDIFICI PUBBLICI - SCADENZA: 23 APRILE 2018

     

    Per ulteriori
    informazioni - completamente in forma gratuita – potete contattare la Dott.ssa Deana Carosiall’indirizzo
    e-mail progettazione@cosif.it o al
    numero 0734/22.80.06.

  • 09/03/2018 SUAP - ATTIVITA ECONOMICHE
    MODULISTICA PER CASE ED APPARTAMENTI VACANZE

    Modulistica Predisposta dalla Regione Marche in base alla LR 9/2006 

  • 21/02/2018 SUAP - ATTIVITA ECONOMICHE
    BANDO PER LA CREAZIONE DI NUOVE IMPRESE

    Scadenza 12 Aprile 2018

     

    In allegato scheda di presentazione bando in oggetto gestito dal COSIF.

  • 31/10/2017 TRIBUTI
    CONCESSIONE DI CONTRIBUTI CONTRO LUDOPATIA

    Concessione di contributi al fine di contrastare la ludopatia, approvazione, regolamento

  • 08/09/2017 SUAP - ATTIVITA ECONOMICHE
    STRUTTURE RICETTIVE - DENUNCIA PREZZI

    L.R. 9/2006 - Denuncia Prezzi Strutture Ricettive e Stabilimenti Balneari per l'anno 2018

  • 30/06/2017 SUAP - ATTIVITA ECONOMICHE
    NUOVA MODULISTICA UNICA - SEZIONE EDILIZIA

    Modulistica Edilizia allegati DGR n.670-2017
    La Regione Marche con DGR n.670 del 20.06.2017, in ottemperanza a quanto stabilito con l’accordo tra il Governo, le Regioni e gli Enti Locali in sede di Conferenza Unificata del 04.05.2017, pubblicata sul Supplemento Ordinario n.26 della G.U. n.128 del 05.06.2017, che ha sancito un accordo in base al quale sono stati adottati i moduli unificati e standardizzati in materia di attività edilizia, ha adeguato, in relazione alle normative regionali, i contenuti informativi dei moduli.


    Tali moduli sono:


    A - Comunicazione Inizio Lavori Asseverata - CILA;
    B1 – Segnalazione Certificata di Inizio Attività – SCIA;
    B2 - Segnalazione Certificata di Inizio Attività Alternativa al permesso di costruire;
    C – Comunicazione Inizio Lavori – CIL;
    D – Soggetti coinvolti;
    E – Comunicazione di fine lavori;
    F – Segnalazione Certificata per l’Agibilità.

     

    CLICCA QUI PER SCARICARE GLI ALLEGATI

  • 30/06/2017 SUAP - ATTIVITA ECONOMICHE
    SUAP - NUOVA MODULISTICA UNICA - SEZIONE COMMERCIO

    ISTRUZIONI OPERATIVE PER UTILIZZO DELLA MODULISTICA IN MATERIA DI ATTIVITA' COMMERCIALI E ASSIMILATE

    Premessa
    I moduli unificati e semplificati oggetto del presente accordo riguardano:

    1. Scheda anagrafica
    2. Esercizio di vicinato
    3. Media e grande struttura di vendita
    4. Vendita in spacci interni
    5. Vendita mediante apparecchi automatici in altri esercizi già abilitati e/o su aree pubbliche
    6. Vendita per corrispondenza, tv, e-commerce
    7. Vendita presso il domicilio dei consumatori
    8. Bar, ristoranti e altri esercizi di somministrazione di alimenti e bevande (in zone tutelate)
    9. Bar, ristoranti e altri esercizi di somministrazione di alimenti e bevande (in zone non tutelate)
    10. Bar, ristoranti e altri esercizi di somministrazione temporanea di alimenti e bevande
    11. Attività di acconciatore e/o estetista
    12. Subingresso in attività
    13. Cessazione o sospensione temporanea di attività
    14. Notifica sanitaria ai fini della registrazione (Reg. CE n. 852/2004)

    La scheda anagrafica è comune a tutte le attività e costituisce parte integrante di ciascun modulo.
    Il modulo per la notifica sanitaria riguarda tutti gli operatori del settore alimentare.

  • 20/05/2017 AMBIENTE
    AUA (AUTORIZZAZIONE UNICA AMBIENTALE)

    INDICAZIONI PUBBLICATE SUL SITO DELLA PROVINCIA DI FERMO

    ATTENZIONE: i modelli AUA da richiedere al Comune di Porto Sant'Elpidio, vanno inviate esclusivamente via pec all'indirizzo llpp@postecert.elpinet.it 

    E' FATTA ECCEZIONE PER LE ATTIVITA' PRODUTTIVE:

    IN TUTTI QUEI CASI IN CUI L'AUA E' ALLEGATO OBBLIGATORIO DA PRESENTARE CONTESTUALMENTE AD UNA SCIA INDIRIZZATA ALLO SPORTELLO UNICO ATTIVITA' PRODUTTIVE (fognatura non assimilabile al domestico - scarichi fumi) OCCORRE SCARICARE E COMPILARE QUESTO MODELLO ED ALLEGARLO ALLA DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE AL SUAP.

    Il Dpr 13 marzo 2013, n. 59 individua un nucleo base di sette autorizzazioni/comunicazioni che possono essere assorbite dall’AUA:

    • autorizzazione agli scarichi di cui al capo II del titolo IV della sezione II della Parte terza del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152;
    • comunicazione preventiva di cui all’articolo 112 del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, per l'utilizzazione agronomica degli effluenti di allevamento, delle acque di vegetazione dei frantoi oleari e delle acque reflue provenienti dall’aziende ivi previste;
    • autorizzazione alle emissioni in atmosfera per gli stabilimenti di cui all’articolo 269 del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152;
    • autorizzazione generale di cui all’articolo 272 del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152;
    • comunicazione o nulla osta di cui all’articolo 8, commi 4 o comma 6, della legge 26 ottobre 1995, n. 447;
    • autorizzazione all’utilizzo dei fanghi derivanti dal processo di depurazione in agricoltura di cui all’articolo 9 del decreto legislativo 27 gennaio 1992, n. 99;
    • comunicazioni in materia di rifiuti di cui agli articoli nn. 215 e 216 del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152.

    Quando chiederla

    La richiesta deve avvenire in occasione della scadenza del primo titolo abilitativo da essa sostituito. La domanda di AUA deve essere inoltrata per il rilascio, il rinnovo o l'aggiornamento di uno o più dei 7 titoli abilitativi elencati nell'articolo 3 del regolamento (Dpr 13 marzo 2013, n. 59) e sopra riportati. Nel caso in cui si tratti di attività soggette solo a comunicazione (lettere B, D, E, G), è possibile non presentare la richiesta di autorizzazione AUA ma soltanto la comunicazione nei modelli già in uso, ferma restando la loro presentazione al SUAP in modalità telematica.

    Quando non chiederla

    Se il progetto è sottoposto a valutazione di impatto ambientale (VIA) e le leggi statali o regionali stabiliscono che la VIA sostituisce tutti gli atti di assenso, l’AUA non deve essere richiesta. Nel caso in cui le leggi statali o regionali stabiliscono che la VIA non sostituisce tutti gli atti di assenso, l’AUA dovrà essere richiesta dopo l'espletamento della pratica VIA.

    Oneri istruttoria

    • Oneri istruttori AUA - € 50,00
    • Da versare sul c.c.p n° 1630612
    • Causale : oneri istruttori AUA ( solo per AUA contenente autorizzazione allo scarico, fatto salvo il diritto di iscrizione per la gestione dei rifiuti di cui all'art.216 del Dlgs. 152/06)

     

  • 08/05/2017 SUAP - ATTIVITA ECONOMICHE
    MODULISTICA RINNOVO CLASS. STRUTTURE RICETTIVE

    SCADENZA 30/06/2017

    Rinnovo della classificazione delle strutture ricettive alberghiere e all’aria aperta della Regione Marche - quinquennio 2018/2022 (L.R. n. 9 dell’11.07.2006)

     


Ci sono 8 pagine con i risultati:
1 2 3 4 5