Documenti

ISTRUZIONI SPORTELLO CARTE IDENTITA' E CERTIFICATI

Evento della vita: Essere cittadino

Linee Guida per il Rilascio delle Carte di Identità e dei Certificati. 

CARTE D'IDENTITA'
DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE:

RILASCIO CARTA D'IDENTITA' PER MINORENNI:
- un documento valido di riconoscimento (in mancanza, occorre la presenza di due persone maggiorenni, munite di un documento di identità valido, che dichiarino di conoscere personalmente l'interessato);

- tre fotografie recenti a mezzo busto, a CAPO SCOPERTO (ad eccezione dei casi in cui la copertura del capo con velo, turbante o altro sia imposta da motivi religiosi, purché i tratti del viso siano ben visibili);
- se la carta d'identità deve essere valida per l'espatrio, è inoltre necessario l'assenso di entrambi i genitori, che devono firmare un modulo anche separatamente presso l'ufficio comunale o compilando un apposito atto d'assenso non firmando in presenza del funzionario comunale ma allegando la fotocopia di un valido documento d'identità;
- nel caso in cui non ci fosse il consenso di entrambi i genitori, è necessaria l'autorizzazione del giudice tutelare;
- si ricorda che per il minore di 14 anni , l'uso della carta d'identità ai fini dell'espatrio è subordinato alla condizione che il minore viaggi accompagnato da almeno uno dei genitori o di chi ne fa le veci, ai quali potrà essere richiesto di dimostrare la propria qualità di genitore o tutore (mediante, ad esempio, un estratto dell'atto di nascita con paternità e maternità).
Se il minore viaggia non accompagnato dai genitori, fino a 14 anni è necessario che sia affidato ad altro adulto con specifico atto di assenso sottoscritto da entrambi i genitori presso la Questura competente. Vedi la sezione "Dichiarazione di accompagno" dal sito della Polizia di Stato.

RILASCIO DI CARTA D'IDENTITA' VALIDA PER L'ESPATRIO PER MAGGIORENNI:
- tre fotografie recenti a mezzo busto, a CAPO SCOPERTO (ad eccezione dei casi in cui la copertura del capo con velo, turbante o altro sia imposta da motivi religiosi, purché i tratti del viso siano ben visibili);
- la carta d'identità scaduta nel caso di rinnovo; in caso di rilascio, altro documento di identità valido o in mancanza la presenza di due persone munite di documento di identità valido che dichiarino di conoscere personalmente l'interessato;
- la dichiarazione, firmata allo sportello, di non trovarsi nelle condizioni che, per legge, impediscono il rilascio del passaporto.


IN CASO DI SMARRIMENTO O FURTO
Occorre presentare:
- un documento di identità (passaporto ? patente?)

- denuncia di furto o smarrimento rilasciata dall'autorità di Pubblica Sicurezza (Questura) o dai Carabinieri (e sua fotocopia nel caso non sia possibile consegnare all'ufficio la denuncia stessa).



RILASCIO CERTIFICATI


A seguito dell'entrata in vigore della legge di stabilità (L. 183/2011), dal 1° gennaio 2012 agli uffici pubblici è vietato rilasciare certificati da esibire ad altre pubbliche amministrazioni (art. 40, D.P.R. 445/2000). Pertanto, gli uffici comunali di anagrafe e stato civile possono rilasciare certificati soltanto ad uso privato (per i quali è previsto il pagamento dell'imposta di bollo ai sensi dellart. 4 della tariffa alleg. A al D.P.R. 642/1972,  e dei diritti di segreteria, ossia € 16,00 + € 0,52 per ciascun documento).Si ricorda che i cittadini possono comunque sempre avvalersi dell' autocertificazione anche quando hanno a che fare con ?istituzioni private' quali banche, assicurazioni, agenzie d'affari, poste italiane e notai (art. 2, D.P.R. 445). I documenti di autocertificzione hanno lo stesso valore dei certificati comunali (art. 46, D.P.R. 445) ma non comportano il pagamento di nessuna imposta di bollo né di diritti di segreteria e non è necessaria l'autenticazione della firma.
Non è nella facoltà del richiedente decidere se l'atto vada in bollo oppure in carta libera e neppure discrezione degli uffici che richiedono o rilasciano atti. Il pagamento dell'imposta di bollo è la regola mente la "carta semplice" è l'eccezione, pena l'evasione del tributo di bollo.

SERVIZI DEMOGRAFICI
Indirizzo: VIa Umberto I, 485
Telefono: 0734908254
Email: demografici@elpinet.it
Pec: demografici@pec.elpinet.it


 

Le richieste di certificazione, informazioni anagrafiche e tutte le comunicazioni ufficiali vanno inviate esclusivamente all'indirizzo PEC. 
Saranno ignorate quelle inviate alla mail ordinaria.
RESPONSABILE SERVIZI DEMOGRAFICI 
 Francesco Morelli - 0734908250
 
ANAGRAFE 
 Francesco Lupi - 0734908257 
 Maria Grazia Lupi - 0734908256
 Giuseppina Sciurba - 0734908259
STATO CIVILE - ELETTORALE
 Giulia Carra - 0734908258
 Annamaria Albanesi - 0734908252
FAX dei Servizi Demografici: sostituito dal servizio di PEC
 
ORARI APERTURA
 SPORTELLO CERTIFICATI E CARTE DI IDENTITA':
 tutti i giorni dalle 09:00 alle 12:30
 
 SPORTELLO RESIDENZE:
 Martedì - Giovedì - Sabato dalle 09:00 alle 12:30


Le richieste di certificazione, informazioni anagrafiche e tutte le comunicazioni ufficiali vanno inviate esclusivamente all'indirizzo PEC. Saranno ignorate quelle inviate alla mail ordinaria.


RESPONSABILE SERVIZI DEMOGRAFICI 

 Francesco Morelli - 0734908250 

 

ANAGRAFE  

Francesco Lupi - 0734908257  

Maria Grazia Lupi - 0734908256 

Giuseppina Sciurba - 0734908259

 

STATO CIVILE - ELETTORALE 

Giulia Carra - 0734908258 

Annamaria Albanesi - 0734908252

 

FAX dei Servizi Demografici: sostituito dal servizio di PEC

 


ORARI APERTURA:


SPORTELLO CERTIFICATI E CARTE DI IDENTITA':

 tutti i giorni dalle 09:00 alle 12:30
 
SPORTELLO RESIDENZE:
 Martedì - Giovedì - Sabato dalle 09:00 alle 12:30

 

SPORTELLO STATO CIVILE:

  dichiarazione nascite, decessi, richieste di informazioni: martedì-giovedì-sabato dalle 9:00 alle 12:30

  pubblicazioni di matrimonio e cittadinanze: su appuntamento (0734908258 - 0734908252)

 

SPORTELLO ELETTORALE:

 martedì-giovedì-sabato dalle 9:00 alle 12:30

Requisiti richiesti: Residenza Anagrafica su Territorio Italiano (per carta di identitą), Residenza a Porto Sant'Elpidio per certificati di competenza.
Documenti da presentare: Tre Fotografie Recenti ed Identiche nel formato previsto dalla normativa
Entro quale termine: Contestualmente alla Richiesta
Tempi massimi di conclusione: Il Rilascio č immediato previo pagamento dei diritti di segreteria e/o marca da bollo, ove previsti
Normativa di riferimento:
Responsabile del procedimento:
Responsabile dell'istruttoria:
Responsabile dell'adozione del provvedimento finale (se diverso):
Telefono: 0734908256
email: demografici@pec.elpinet.it
Eventuali link per i servizi on-line: